This is the default blog title

This is the default blog subtitle.

Disinfezione delle attrezzature, più sicurezza con la pulizia Sicurpal

Disinfezione delle attrezzature, più sicurezza con la pulizia Sicurpal

Qual è il migliore modo per la disinfezione delle attrezzature di lavoro con componenti tessili, come cordini e imbracature?

La sanificazione dei Dpi di terza categoria è attività molto importante cui prestare attenzione, e riguarda in special modo i dispositivi tessili e le funi da lavoro.

Si consiglia di svolgere tale attività periodicamente, tenendo presente che i Dpi dovranno essere sanificati anche prima delle ispezioni periodiche.

Sicurpal

5 consigli per la disinfezione delle attrezzature di lavoro

Ogni produttore di Dpi fornisce una sua specifica procedura per la pulizia: consigliamo pertanto di fare fede alle indicazioni ufficiali fornite nei manuali, e diffidare invece delle indicazioni non ufficiali, evitando la disinfezione fai-da-te. Per esempio, per i Dpi tessili e/o plastici i produttori consigliano di:

  • Lavare in acqua tiepida (30 gradi max) con detergente neutro e acqua e risciacquare;
  • In alternativa, strofinare con un panno umido in microfibra dopo aver applicato un detergente neutro spray con ph 8 max (per esempio, sapone di Marsiglia). In caso di covid-19 invece servirà procedere come segue:
  • Rispettare un periodo di quarantena di 72 ore, alla prima ricezione dell’imbracatura e a seguire
  • prima di ogni utilizzo;
  • Lavare i prodotti con acqua e sapone al massimo a 65 gradi. Attenzione, la temperatura di lavaggio a 65 gradi è una misura eccezionale da utilizzare per l’emergenza del covid. Per tutti gli altri lavaggi, rispettate la temperatura di lavaggio a 30-35 gradi indicata nei consigli tecnici.

Inoltre, tale operazione di disinfezione delle attrezzature potrebbe deformare alcune parti quali cinghie, cordini, passanti plastici. In tutti i casi l’asciugatura dovrà avvenire all’aria, lontano da fonti di calore e sole.

Per la revisione Dpi, infine, Sicurpal dispone di personale interno adeguatamente formato: vengono svolti controlli sullo stato generale del dispositivo, verificando poi lo stato di ogni singolo componente e il funzionamento del dispositivo nel suo insieme.

Al temine sarà fornita una scheda per l’ispezione compilata in ogni sua parte e le note di utilizzo.

Add comment